Please enable Javascript to experience full features of this website.

Sistemi di accumulo (storage)

Sistemi di accumulo (storage) Sistemi di accumulo (storage) Sistemi di accumulo (storage)

Il crescente aumento dei costi dell’energia prelevata dalla rete di distribuzione pubblica e la fine degli incentivi del Conto Energia per la realizzazione di nuovi impianti hanno stimolato la comparsa sul mercato di una serie di prodotti per l’accumulo dell’energia elettrica prodotta da fonti rinnovabili.

Il sistema di accumulo permette di svincolare il momento in cui l’energia viene prodotta da quello in cui l’energia stessa viene consumata.

Si pensi ad esempio ad un impianto fotovoltaico: la produzione di energia elettrica avviene durante le ore diurne, mentre spesso il consumo ha luogo nelle ore notturne.

Il sistema di accumulo funge da serbatoio al cui interno si immagazzina l’energia prodotta e non utilizzata, per poterla sfruttare in un momento differente da quello in cui viene prodotta.

La logica di funzionamento del sistema di accumulo prevede che l’alimentazione delle utenze avvenga con le seguenti priorità: dall’impianto fotovoltaico, dalle batterie e infine, quando le batterie hanno terminato la carica, dalla rete pubblica. Quando le utenze sono alimentate dall’impianto fotovoltaico, l’eccedenza di energia va a caricare le batterie.

Il corretto dimensionamento dell’impianto con il sistema di accumulo consente un notevole aumento dell’autoconsumo e una notevole diminuzione del prelievo di energia dalla rete, con conseguenti risparmi.

Netex è installatore autorizzato del sistema integrato di conversione e accumulo Bosch BPT-S-5 Hybrid.

img1